Blog

Glamorous

Come avere freddo ed infilarsi un maglione!

Avete presente quei pensieri che ti sorgono spontanei tipo come quando ti sei appena svegliata e ti viene in mente… IL CAFFÈ? Ecco a me oggi mi si è appiccicata addosso una domanda che non ha nulla a che vedere con il caffè! Ci si può difendere dalle emozioni? Ora…premesso che non è una cosa da cui bisognerebbe difendersi ma se io realizzassi che il mio emisfero emotivo è completamente fuori controllo potrei… dico potrei trovare un modo di non farmi investire senza preavviso da un’emozione? O, noi, dico noi che abbiamo il metal detector delle emozioni che ti sconquassano, siamo solo destinati a fare i conti con quel che resta di quel terremoto emotivo? E se l’unico modo fosse quello di far prevalere l’emisfero razionale su quello emotivo ne varrebbe comunque la pena? Quanto siamo disposti a rischiare per vivere un attimo come se fosse un’urgenza impellente pur sapendo che il fascino di quell’attimo sia dato soltanto dal suo svanire.

Glamorous

MA VA?

L’altro giorno mi sono imbattuta in un articolo di quelli che io definisco “da relax”. Insomma per farla breve ho scoperto che esiste un ragazzo inglese, decisamente carino, che ha fatto fortuna in America e sapete come? Organizza dei corsi per spiegare alle donne come conquistare un uomo usando la chat.  Bene è quindi ufficiale: abbiamo bisogno di un Love Guru, di un dating coatch per stare di pari passo con le nuove tendenze virtuali. Perché di professioni ce ne sono troppe e troppo abusate per cui dobbiamo inventarci qualcosa che ci dia da vivere e, soprattutto, dobbiamo essere disposte a tutto per ottenere quello che vogliamo che sia il successo lavorativo o un uomo. Questo fenomeno di uomo si fa pagare un bel po’ di soldini per piazzarti un auricolare nell’orecchio e suggerirti le cose giuste da dire al tuo primo appuntamento. Notavo che nella maggior parte dei miei post sui social abuso dell’#beyourself .

There's two sides to every girl.

Che cosa si nasconde dietro la scelta di una scarpa in una giornata apparentemente normale? La bipolarità insita in tutte le donne quando si tratta di arrivare alla fatidica domanda: “cosa mi metto?”. Quante di noi si vestono in base al proprio umore o semplicemente adeguandosi a dove stanno andando!? Ma voi quando decidete il vostro outfit da dove partite? Perché io parto sempre dalle scarpe… parto da loro e poi scelgo il resto. Sneakers contro tacchi. Se è vero che gli uomini nascono con la camicia è altrettanto vero che le donne nascono con il bipolarismo da scarpa. C’è chi è tacco dipendente e chi invece riesce a “volare” stando ben radicata al suolo. Un paio di tacchi può renderti più sicura più sofisticata, insomma, mettono una sorta di stacco della serie: “ehi, scusa ma hai visto bene che scarpe porto?” …un paio di sneakers ti rendono pratica, comoda, a portata e, soprattutto, pronta alla fuga!

Salve per un pelo!

L’atteggiamento che noi donne abbiamo verso le scarpe è un po’ uguale a quello che abbiamo con gli uomini. Ti capita di guardare la vetrina di un negozio e di visualizzare un bel paio di scarpe. Eccole lì, di fronte a te. Se non sono il tuo stile non entri nemmeno a provarle… insomma lo sai già è come quando un uomo non fa proprio per te perché provarlo? A volte però non sono proprio il tuo stile ma… ma magari portate in un certo modo, magari per una sera o semplicemente per mettere un po’ di brio al tuo look serio o… beh, può accadere che poi una volta provate non ne puoi più fare a meno. Oppure: no, no, no non ci perdo proprio tempo. Ragazze io non so voi ma questa storia di mettersi un pò di pelo ai piedi a me piace proprio! Ok, vogliamo non dare la possibilità al sandalo peloso? Io lo approvo ( che novità! )ma se proprio non riusciamo a emanciparci a una ciabattina con il pelo salviamo le sneakers pelose!!!!!