Gennaio, 2015

Total Black

Era metà degli anni 70 quando il motto dei punk "no future" veniva espresso tramite le spille da balia, le borchie, la pelle e il NERO! Il nero oggi è diventato simbolo di opposte tipologie di donne: quella sexy, quella bon ton, la fashion victim e quella che per non sbagliare mai e non far discutere lo usa in tutte le occasioni. Insomma praticamente tutte noi usiamo il nero! Certo un abito nero risolve tante situazioni è versatile e lo puoi modificare giocando con gli accessori, straelegante se abbinato a fili di perle, tremendamente chic se di pizzo e abbinato alla scarpa giusta, aggressivo e provocatorio se associato a zip borchie e pelle ma...estremamente noiso se utilizzato per coprire un abito niente, o se l'abito non ha taglio, dettagli o ancor peggio tessuto.

Io ne ho scelto uno lungo da sera di Veneno en la Piel che grazie al dettaglio della schiena e alla sua semplicità risulta veramente impeccabile.

 

Buon 2015!

Nulla sarà come prima...ma l'incantesimo più bello che auguro a me stessa e a voi è di saper cogliere quest'opportunità di rinnovamento che la crisi ci offre. Nutriamoci di libri, saziamoci di arte, dissetiamoci con la passione e ricerchiamo l'essenza delle nostre vite. Poniamoci obiettivi e non fermiamoci mai anche quando tutto ci si oppone. I contrari hanno una natura complementare. Uno e molteplice, essere e divenire non si oppongono mai ma si compenetrano. Che ognuno di noi possa realizzare i propri sogni, che abbia sempre più coraggio di combattere per raggiungere le proprie mete e tanta forza per rialzarsi dalle sconfitte, dagli errori, dagli amori svaniti, dal dolore di chi ci manca e da ogni delusione. Non sentiamoci mai arrivati ma impariamo ogni giorno a crescere e ad aprirci al mondo. Non è mai tempo di fermarsi c'è troppo rumore attorno a noi e viviamocelo!!!!!! Circondatevi di amici e trovate il vostro intervallo assieme a loro per potersi fermare e...ridere.