Dimmi che scarpe hai e ti dirò chi sei.

Lun, 02/02/2015 - 19:02

Comode e fashion le sneakers sono le scarpe che hanno le carte in regola per continuare a restare le più amate al mondo. Sono le calzature del ventunesimo secolo ma la loro storia risale al 1832 quando Web Wester tentò di creare un nuovo tipo di calzature incollando una suola di gomma ad uno stivale. Ed ecco la loro diffusione. La suola di gomma permetteva un psso silenzioso associato al passo dei ladri. Da qui il termine sneaker. Negli anni cinquanta diventano simbolo della gioventù ribelle, e questo senso di ribellione di impossibilità ad adeguarsi alle regole è parte del loro fascino e del loro dna. Nel mercato ce ne sono un'infinità ma volevo parlarvi delle playhat. L'azienda nasce nel 2008 dalla creatività di Matteo Marziali. Le sue sneakers nascono nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano e sono un prodotto artigianale di altissima qualità e 100% italiane. La loro morbidezza e resistenza sono state ottenute grazie ad una cucitura che unisce la suola al corpo della scarpa stessa. La soletta interna è interamente in lattice naturale e antibatterico, dotata di antishock sotto il tallone che serve a scaricare il peso a terra e non sulla schiena. Tutte le sue scarpe sono dotate di fodere realizzate interamente in pelle soft o lana e vengono utilizzati solo materiali naturali e in particolare pelli di vitello, vacchetta, croste di vitello solette in pelle e lacci in cotone tinti a mano. Insomma: moda, stile, salute del piede restando FUORI DAL CORO!

if I were in your shoes I'd run a thousand miles just to tell you..

Da non perdere!