Effetti collaterali!

Mer, 24/01/2018 - 15:00

“…ma, perché io sono la regina dei “ma” , se mai vi capitasse di uscire con questa fantastica pelliccia rosa, che più rosa non c’è e un uomo standard vi dicesse dopo avervi dato un’occhiata dubbiosa: ma è rosa!? Beh in quel caso il Ma Va? suonerebbe veramente perfetto!”

Vi avevo lasciate così poco tempo fa nel post Ma Va? e ora ho troppa voglia di ridere con voi. Insomma vi avevo incitate a fregarvene del “forse è decisamente too much” e di seguire il mio motto #beyourself! Ma quando vi punzecchio a fare queste cose mica lo faccio a caso… eh no! Sarebbe troppo facile e così… beh così io la pelliccia rosa l’ho presa e indossata e sono qui a raccontarvi gli effetti collaterali del #beyourself!

Prima uscita tra amici. Lo sguardo dei due amici appartenenti al genere maschile è riassumibile in un: “che caxxo si è messa” sguardo a cui io ho prontamente risposto con una domanda: “Vi vergognate perché sono tutta rosa?” NO ANSWER!

Ma non mollo…

Seconda uscita. Al rientro a casa nel cuore della notte incrocio tre ragazzi e una volta lasciatemeli alle spalle sento esclamare: “ma guarda che bel MUPPET rosa!”.

Non c’è due senza tre, e la terza uscita avviene in pieno giorno e mi ha lasciata completamente stordita.

Esco di casa, giro l’angolo e mi avvio verso il negozio. Incrocio una vecchietta con cagnolino che mi fissa ed inizia ad urlare in dialetto: “varda sta quà a settanta anni co ea pelliccia, un sex symbol proprio!” mi sono fermata, bloccata direi, guardata intorno e c’ero solo io con la pelliccia… ce l’aveva proprio con me. Ci sono rimasta male… perché non ho settant’anni chiaramente non posso dimostrare quell’età.

Quarta uscita. Sono in un locale a Treviso a prendere un aperitivo mentre una voce mi raggiunge alle spalle: “mi sembri la pantera rosa!” inutile dirvi che ormai ero pronta a qualsiasi risposta dopo la signora con cane che mi aveva incollato addosso anni che non avevo: “No no… c’è una differenza abissale tra me e la pantera rosa!” dico io e lui: “Quale?” “LA PANTERA ROSA ERA UN MASCHIO!” si zittisce lui. Dovrò poi documentarmi sulla sessualità della pantera rosa mi è uscita una risposta a caso…

Quarta uscita. Incrocio il postino: “Mi sembri una fragola gigante questa mattina!”

Forse siamo imbarazzati, Muppet, settant’enne sex symbol, pantera rosa, fragola gigante… inizio a divertirmi!