Blog

Il cielo è il guardaroba dei nostri pensieri

Il primo sole, lo sguardo al cielo, neanche quello è un limite per i tuoi pensieri. Riflessioni ingarbugliate su come cerchi di camminare sulle sabbie mobili…ammesso sia possibile trovare un modo di farlo. Ricordi, pezzi di vita che slittano tra una nuvola e l’altra. Bagliori da cui trovi riparo solo sotto i tuoi occhiali preferiti.

 

#8marzo

Le Donne di Alda Merini

Ci sono donne…
E poi ci sono le Donne Donne…
E quelle non devi provare a capirle,
perchè sarebbe una battaglia persa in partenza.
Le devi prendere e basta.
Devi prenderle e baciarle, e non devi dare loro il tempo il tempo di pensare.
Devi spazzare via con un abbraccio
che toglie il fiato, quelle paure che ti sapranno confidare una volta sola, una soltanto.
a bassa, bassissima voce. Perchè si vergognano delle proprie debolezze e, dopo
averle raccontate si tormentano – in una agonia
lenta e silenziosa – al pensiero che, scoprendo il fianco, e mostrandosi umane e fragili e
bisognose per un piccolo fottutissimo attimo,
vedranno le tue spalle voltarsi ed i tuoi passi
allontanarsi.
Perciò prendile e amale. Amale vestite, che a
spogliarsi son brave tutte.
Amale indifese e senza trucco, perchè non sai
quanto gli occhi di una donna possono trovare
scudo dietro un velo di mascara.

"L'amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso"

Per qualche motivo che ignoro, mi piaci moltissimo. Molto, niente di irragionevole, direi quel poco che basta a far sì che di notte, da solo, imi svegli e, non riuscendo ad addormentarmi, inizi a sognarti.

scarpe originali

L'immaginazione ti porta ovunque. La ragione da A a B

Oggi, in un attimo di tranquillità, mi sono soffermata ad osservare le scarpe che vendo in negozio. Molto spesso mi capita di sentire i commenti che provengono dai clienti che guardano la vetrina. Avolte mi fanno sorridere, altre, diciamoci la verità, mi lasciano interdetta. Ma buone o cattive che siano, queste osservazioni aprono in me svariati scenari. Nella mia attività ho fatto scelte rischiose e molto discutibili ma che continuo a portare avanti cercando di imporre uno stile...uno stile di vita. Siamo veramente tutti così razionali? Vogliamo tutti accettare la facciata razionale del mondo in cui viviamo? E perchè?????????Rimanendo dentro determinati schemi imposti dalla ragione riusciamo a controllare tutte le nostre emozioni...che noiaaaaaaaaaaaa mortale, anzi, che suicidio!!! Così facendo ci priviamo di varietà, calore, colore e fascino.

Da non perdere!