Blog

E li chiamano valori...

Conosciamo il prezzo di tutto ma il valore di niente!

“No! Questo no, non lo posso dare via!” dice lei con aria risoluta.

“Ma come? Saranno due anni che non lo metti!” risponde lui con il solo intento di fare spazio!

“Ma che cosa vuol dire? Sai quanto l’ho pagato?” afferma irritata lei mentre lo osserva riappendere l’abito tra i tanti.

“Allora questo!” il suo pensiero è già sconfitto in partenza.

“Quelloooooo?????? Ma sei fuori? Quello l’ho messo al matrimonio di mio fratello!”

“Ho capito, ma non ti va più! Ci cadi dentro!”

“Beh, lo farò stringere!”

“Sì o aspettiamo che ingrassi!” si è arreso!

perfect outfit

#OGNITANTO

Vi è mai capitato di comperarvi un vestito che veramente ma dico veramente vi piaceva? Beh, immagino di sì ed immagino anche che cosa vi succeda ogni volta che aprite l’armadio e lo vedete lì tra i tanti, ma lui rimane quello che metteresti ogni giorno! Ora, stasera, domani… vorresti metterlo sempre. Che problema c’è? C’è che l’abito è talmente bello che tutti noterebbero che ti metti sempre quello. Quello è! Quello di ieri, di oggi e di domani. Oppure lo vuoi mettere ogni tanto per paura di rovinarlo, per indossarlo in un giorno particolare magari da ricordare o perché aspetti il momento giusto per sfoggiarlo ma intanto ce l’hai! Sia nel primo caso (lo metterei sempre) che nel secondo (aspetto l’occasione d’uso) siamo spinte a metterlo ogni tanto.

come ci si veste?

E vai già via...

E vai già via…

universo

Gli strascichi del vizio...

C’è una frase che ho sempre sentito dire e che ho sempre considerato una di quelle cose che somministri come un analgesico che all’improvviso non mi sento più di considerare banale. Ora, non ricordo le esatte parole ma il senso più o meno è che l’universo ti sottopone sempre lo stesso problema fin tanto che non lo risolvi. Quando un concetto del genere ti viene srotolato così come una cosa banale tu… beh tu inizi a pensare che se l’universo si accanisce così con te è solo questione di sfiga o, in alternativa, che sia il tuo comportamento sapientemente iterato come abitudine a portarti dentro lo stesso vortice. Bisognerebbe essere in grado di correggere determinati nostri comportamenti se vogliamo interrompere un circolo vizioso… ma i vizi, si sa, sono quelle cose illegali che ti rendono la vita migliore, almeno in apparenza, o per qualche minuto o anche di più. Però poi ci sono gli strascichi del vizio e quelli ti fanno veramente sentire di merda. Lo sapevi già!